“La nostra idea - evidenziano Fabrizio Forte (Vittorio Forte Costruzioni Generali srl, Fenice Immobiliare srl) e Pietro Andreozzi (Andreozzi Costruzioni srl), titolari delle imprese costituite in Ati - è incentrata prioritariamente sull’esigenza di dotare Salerno di un’infrastruttura polifunzionale: da un lato l’interesse preminente di migliorare l’offerta di parcheggi in pieno centro per alleviare la consistenza dei flussi di traffico; dall’altro consentire ai residenti di risolvere, almeno in parte, il problema della sosta residenziale attraverso l’acquisto dei box. Siamo convinti che le soluzioni tecniche individuate renderanno Cavour Parking Salerno un modello di funzionalità al servizio dell’utenza ed all’altezza dei migliori parcheggi dislocati nelle aree più avanzate del mondo. La digitalizzazione dei servizi gestionali è una delle directory che ha ispirato il lavoro di progettazione. Nello stesso tempo, coloro che acquisteranno i box entreranno in possesso di una pertinenza della loro abitazione curata nei minimi dettagli ed estremamente agibile nella sua funzione di garage per autovettura. Altro aspetto da non sottovalutare è la stringente tempistica dell’intervento: l’investimento nei box si gioverà di un intervallo estremamente contenuto: per entrare in possesso del bene basteranno 18 mesi dall’inizio dei lavori. Un periodo relativamente breve, in linea con gli standard europei”.